Ozio

Descrizione

I sentori del verde selvatico, dei fiori di campo, di spezie e di legni secolari danno il senso di lievità e di robustezza che caratterizzano questo tempo prezioso, quello che fa maturare idee e convinzioni che ci accompagneranno per la vita.

Approfondimenti

All'ombra di un pergolato, la vista spazia dai prati verdi al cielo blu, un fresco nettare ed un buon libro sono i nostri compagni. In questa intensa quiete, dalla rigogliosa natura che ci circonda, si diffondono suoni armoniosi, note erbacee aromatiche, sentori floreali e legnosi. Spazi aperti, colori vivi e naturali, odori rassicuranti, ci dispongono ad una pace interiore, liberano la mente e la lasciano viaggiare senza limiti tra i mille spunti, racconti ed avventure che si affacciano ai nostri pensieri e spiccano il volo sulle ali di aromi e profumi. Per i Romani l'Otium era il tempo dedicato all'attività speculativa, alla lettura che porta a conoscere meglio il mondo e se stessi. Un tempo sacro, intimo, che va gelosamente salvaguardato.

Scheda della fragranza

  •   Famiglia olfattiva : Floreale Verde Floreale Verde →
  •   Note di testa Reseda, Lentisco
  •   Note di cuore : Iris, Peonia, Macis, Pepe Bianco
  •   Note di fondo : Sandalo, Legno di Cedro, Musk
  •   Anno di creazione : 2008
  •   Autore : Maurizio Cerizza - Silvio Levi

La Linea Ozio

Ozio Eau de Parfum

Eau de parfum

50 ml spray

Mettiamoci in ascolto senza farci condizionare dalla piramide olfattiva di un profumo e dagli ingredienti che lo compongono. Sarà sorprendente scoprire quanto si possa entrare in ogni singolo racconto, come ci si possa ritrovare a farne parte. Il linguaggio del profumo non ha nulla da invidiare alla musica, alla poesia, alla pittura. Comunica emozioni toccando le corde dell’anima.